10 curiosità sul Super Saiyan 4

Ecco 10 curiosità sul Super Saiyan 4, una delle versioni di Goku più amate dai fan!

 

  1. In origine, gli animatori avevano pensato di realizzare il Super Saiyan 4 con  capelli dorati, come le altre forme del super saiyan, ma alla fine sì è deciso per il nero che andava meglio col rosso del corpo. Di questa versione ne sono rimasti solo schizzi e design dei videogiochi che sono rimasti inutilizzati.
  2. Quando sia Vegeta che Goku sì trasformano, i vestiti che hanno indosso scompaiono per essere sostituiti dal pelo rosso, anche se quando poi tornano normali i vestiti appaiono di nuovo, anzi sono anche riparati. Che li inglobino dentro di se? Tipo Trasformers? I vestiti non solo scompaiono ma cambiano colore e sì modellano per diventare più “attinenti” alla forma trasformata
  3. Ci sono suggerimenti che anticipano la forma del Super Saiyan 4 in Dragon Ball Z. Quando infatti Goku sì trasforma in Super Saiyan 3 per la prima volta, ha una visione di lui che sì trasforma in oozaru, per poi trasformarsi in una scimmia con la testa di Goku e poi in una versione bambino. La versione scimmiesca è molto simile all’aspetto del Super Saiyan 4, e può essere infatti questa l’ispirazione per la forma definitiva
  4. Anche a Broly viene data la possibilità di trasformarsi nel Super Saiyan 4, nel videogioco Dragon Ball heroes. I fan hanno dibattuto a lungo sulla possibilità che il super saiyan leggendario sia in gradi effettivamente di assumere questa quarta forma.
  5. Questa versione, molto amata dai fan, non è stata creata da Toriyama in persona, ma dal designer della Toei, Katsuyoshi Nakatsuru, anche se Toriyama ha creato un’immagine con la sua versione di Goku Super Saiyan 4, per tutti i fan che hanno apprezzato Dragon Ball Gt 
  6. Dato che la forma viene ottenuta passando per lo stato di Oozaru, questa trasformazione ha la coda, anche se all’utilizzatore è stata tagliata in precedenza.
  7. In totale 5 Saiyan puri o mezzi saiyan hanno ottenuto questa forma: Goku, Vegeta, la loro fusione Gogeta e poi nei videogiochi: Gohan, Broly e Bardack, ognuno con caratteristiche diverse uno dall’altro
  8. Il doppiatore inglese di Goku, Sean Schemmel, è svenuto durante la trasformazione in super saiyan 4 per i troppi urli del personaggio.
  9. Il super saiyan 4 permette all’utilizzatore di usare le mosse caratteristiche in versione potenziata, è il caso della Kamehamea rossa (chiamata kemehamea x10) e dell’Attacco Flash Finale con due mani invece che con una sola.
  10. Nel videogioco Xenoverse 2 è implicita la rappresentazione del Super Saiyan 4 femmina in modo che il pelo non compra anche la zona del petto, così sì rende necessario dover utilizzare indumenti per coprire la parte esposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.