100 curiosità su One Punch Man

  1. One Punch Man è nato come webcomic nel 2009, creato dall’autore sotto il soprannome di ONE.
  2. ONE è nato a Niigata, e cresciuto a Konosu, Saitama.
  3. Nell’episodio 7 dell’anime gli scienziati guardano la mappa della terra e c’è un grande continente con la stessa forma della prefettura di Saitama
  4. Prima di One Punch Man ONE ha scritto diversi manga, anche se non sono mai stati pubblicati.
  5. ONE ha inizialmente creato One Punch Man per il suo divertimento, quindi gli ha fatto fare tutto quello che gli pareva.
  6. Inizialmente, ONE caricava su internet il suo manga facendogli una foto col telefono.
  7. Secondo ONE, il vantaggio del web sopra i media tradizionali è che possibile apportare modifiche molto rapidamente, cosa che è impossibile con la carta stampata.
  8. Nel 2012, la serie ha ricevuto ben 8 milioni di visite, non male per un fumetto indie pubblicato sul web.
  9. Nel 2010 il fumetto è andato in stop perché il suo autore ha trovato un lavoro, che però ha lasciato per disegnare fumetti a tempo pieno.
  10. Ci sono oltre 108 capitoli del webcomic di One Punch Man
  11. Nel 2012 il mangaka Yusuke Murata sì è messo in contatto con ONE per trasformare il webcomic in un manga vero e proprio.
  12. Murata sì è interessato ai webcomic quando Eyeshield 21 stava per finire, e ha scoperto One Punch Man, leggendolo tutta la notte per mettersi a paro
  13. Murata era preoccupato prendere in mano One Punch Man perché era sotto contratto di shonen jump, ma dopo una malattia decise che se doeva morire almeno doveva fare One Punch Man
  14. Murata decise di contattare ONE dopo aver letto un suo tweet in cui diceva che voleva abbandonare i fumetti per poter continuare a lavorare.
  15. L’aspetto non è tutto di un supereroe per ONE, la vera ficaggine viene dallo spirito
  16. La semplicità è stato l’obiettivo quando il personaggio di Saitama è stato disegnato, dopo aver visto quanto erano elaborati e fichi i supereroi dei manga e dei fumetti, voleva creare un qualcosa che non sì accostasse a quel modello
  17. Il nome One Punch Man scritto con i kanji è una presa per i fondelli, infatti significa anpanman, che è un supereroe giapponese, anche il costume è simile
  18. Quando Murata cominciò il redesign dei personaggi, ha reso Saitama molto più fico, ma prestò realizzò che Saitama non era fatto per essere così fico
  19. Secondo ONE, Saitama è una pippa nella maggior parte degli sport, ma è un eccellente corridore
  20. In un episodio, Saitama salta dalla luna sulla terra in 1.5 secondi, ovvero quasi la velocità della luce, e non stava neanche usando tutto il suo potere.

 

 

  1. A causa del suo aspetto, molti, sia amici che suoi nemici, pensano che sia un debole, ma ci sono alcuni che conoscono la sua vera forza, incluso genos.
  2. Saitama era senza lavoro quando lo vediamo nella prima puntata, e viene poi accettato nella associazione dei supereroi come supereroe di classe c, e poi promosso
  3. Saitama vive con i propri risparmi e sta molto attento a come spende i soldi, vivendo spesso con la verdura che gli viene donata dalle persone che ha salvato.
  4. Prima che perdesse il lavoro, Saitama lavorava in un supermercato
  5. Il supermercato viene svelato nella vecchia homepage del sito di ONE, dove un rapinatore punta un coltello contro saitama, mentre quest’ultimo riflette su che codice a barre abbia la vita, credendo che sia uno dei prodotti
  6. Dato che saitama ha visto un sacco di show di supereroi da bambino voleva essere anche lui uno di loro.
  7. Il bambino che Saitama salva nel primo episodio è il nipote del presidente dell’associazione degli eroi, dato che hanno tutti e due un mento a forma di scroto e viene proprio citato come elemento scatenante per creare l’associazione degli eroi.
  8. ONE ha un’altro manga in lavorazione chiamato mob psycho 100, che ha ricevuto anch’esso un adattamento in anime.
  9. Ci sono un sacco di riferimenti tra i due manga di ONE, One Punch Man e Mob Pshycho.
  10. Nel capitolo 200 di One Punch Man, Saitama ha una maglietta di mob psycho 1.000.000
  11. Nell’anime giapponese Saitama è doppiato da Makoto Furukawa, conosciuto anche per Golden Time.
  12. Furukawa non sapeva come prepararsi la voce di Saitama durante il provino così invece che preparasi ha fatto quello che gli veniva naturale.
  13. Furukawa ha modulato la sua voce a seconda della faccia che fa Saitama, a seconda delle situazioni
  14. ONE ha iniziato a sentire molto la pressione quando ha cominciato a disegnare Saitama per lavoro, perché temeva di non riuscire a catturarne l’essenza
  15. I due doppiatori americani di Saitama e genos una volta hanno doppato due personaggi di un anime che erano nemici
  16. nel doppiaggio giapponese, genos è doppiato da kaito Ishikawa, che ha doppiato anche un personaggio dei cavalieri dello zodiaco.
  17. I doppiatori giapponesi di Saitama e genos hanno u  na volta doppiato due amici in un anime
  18. Ishikawa ha fatto il provino sia per Saitama che per genos, anche se ha sempre creduto che genos sia un personaggio più sviluppato
  19. Ishikawa ha avuto problemi a trovare una voce adatta per genos, volendo trovare una voce che sì adattasse bene a quella di saitama, che però a quel tempo non era stata ancora scritturata
  20. Una delle cose più difficili fare per il doppiatore di genos è mostrare le emozioni, che variano da momento a momento, dato che non ha un set predefinito di reazioni in base alle situazioni

 

  1. Il personaggio preferito di Ishikawa è Mumen Rider
  2. ONE ha disegnato genos e sonic in modo che essi siano molto più fichi di Saitama
  3. Secondo i doppiatori genos vede la sua relazione con Saitama come un duo comico
  4. Secondo ONE, il grande zaino che genos ha quando sì trasferisce da Saitama è pieno di pezzi di ricambio
  5. La voce giapponese di Sonic è Yuki Kaji, che ha doppiato anche Eren in attacco dei giganti.
  6. Sempre secondo ONE, se sonic avesse avuto un’arma sarebbe stato in grado di sconfiggere il re del mare.
  7. C’è una gag ricorrente nel manga in cui sonic è continuamente umiliato da Saitama
  8. Secondo One, Genos e sonic hanno la stessa potenza
  9. le linee di colore sotto gli occhi di sonic sono un omaggio a gao di eyeshield 21.
  10. La doppiatrice americana di tornado ha avuto anche un ruolo in “how i met your mother”
  11. La voce giapponese di tornado è Aoi Yuki, doppiatrice di tantissimi anime tra cui anche pokemon e sonic
  12. Apparentemente, tornado è una grande fan delle mele candite
  13. Tornado ha un cameo nell’altro manga di ONE, mob psycho 100.
  14. la voce americana di Tornado,Marieve Herington, che ha doppiato anche cavalieri di sidonia, cyborg 009, hunterxhunter e ha una sua band musicale.
  15. La voce giapponese di fubuki, Saori Hayami ha doppiato anche la figlia di naruto nel film di Boruto.
  16. Anche se ha avuto solo qualche apparizione nel manga, Fubuki è molto popolare tra i fan, arrivando seconda in un sondaggio, seconda solo a Saitama stesso.
  17. Nel doppiaggio americano Mumen rider è doppiato da Robbie Daymond, che ha doppiato non solo manga, ma anche prodotti marvel e star wars, avendo anche un piccolo ruolo nella serie tv degli avenger e la cosa è molto divertente perché..
  18. nella versione giapponese mumen rider è doppiato da Yuchi Nakamura, che, oltre al suo ruolo di doppiatore di anime, doppia anche capitan america nell’universo cinematografico marvel.
  19. la traduzione di mumen rider è ciclista senza licenza.
  20. Zombie man ha bisogno di 15 minuti per curarsi tranne proprio nei casi più disperati perché poi in quel caso muore. Secondo ONE è il più debole degli eroi di classe s.

 

  1. Zombie man è doppiato da takahiro sakurai, che ha doppiato anche cloud in ff7 advent children
  2. Il doppiatore giapponese di King ha fatto anche la voce per Sado di Bleach.
  3. Sia nel manga che nell’anime King fa un’apparizione prima di essere introdotto ufficialmente
  4. Sì pensa che la cicatrice di King sia dovuta a un mostro di livello Dio, anche se viene poi rivelato che è stato un mostro di classe tigre
  5. Boros, il nemico finale della prima serie, è preso da un’altro lavoro di ONE, in cui era troppo potente e gli sono occorsi 20 anni di vita reale per  trovare un avversario con cui farlo scontrare
  6. Boros è stato ridisegnato Murata in modo da renderlo più alieno.
  7. Vaccine Man è stato doppiato in inglese da Christoper Sabat, che ha fatto anche Piccolo, Vegeta, Yamaha e Shenron in Dragon Ball, e Zoro in OnePiece.
  8. Il mostro granchio, in giapponese Crablante, che è ispirato al mostro godzilliano Biollante.
  9. Il mostro drago di terra è un mostro talpa, il cui kanji significa letteralmente talpa. Geniale.
  10. Secondo Murata, atomic samurai è basato su Kyuzo dei sette samurai.
  11. I personaggi preferiti di ONE apparte Saitama sono King e Re degli Abissi
  12. Nel 2015 il manga è stato approvato per trasformare in una serie animata
  13. L’anime è stato creato da madhouse, che hanno creato anche death note, hunter x hunter e vari manga delle clamp.
  14. Dato che la community di animatori è più piccola rispetto a quelli che disegnano il manga, molti animatori hanno lavorato insieme ad altri show come Space Dandy.
  15. L’anime di One Punch Man è diretto da Shingo Natsume, che ha lavorato anche su Space Dandy e Full Metal Alchemist
  16. Il caracther design dell’anime è stato affidato a Chikashi Kubota, conosciuto anche per La ragazza che saltava nel tempo e Robotics;Notes
  17. Quando Kubota ha letto per la prima volta il manga è rimasto impressionato dalla qualità dei disegni e sì è preoccupato che non sarebbe stato in grado di riportarli fedelmente nella versione animata.
  18. Per chi conosce il mondo dell’animazione, il nome di Yoshimichi Kameda suonerà familiare. Infatti ha lavorato come animatore principale di full metal alchimist e molti altri anime.
  19. Tomohiro Suzuki è incaricato dello script per il manga. Precedentemente ha lavorato con serie del tipo Cavalieri dello Zodiaco
  20. ONE è stato onorato di poter essere presente alle riunioni di produzione della serie, aiutando molte volte il team, rispondendo alle loro domande

  1. Il team di animazione ha riempito lo studio di libri e action figure  in modo da aiutarli nei loro disegni.
  2. Durante lo sviluppo dell’anime, Murata ha fatto da maestro al team di animazione. Letteralmente, dando anche loro dei voti.
  3. Ci sono alcune differenze tra il manga e l’anime, come alcuni personaggi e mostri secondari che non sono presenti nel manga.
  4. L’anime non mostra tutti i corpi smembrati degli esperimenti del dottor Genus
  5. Nell’anime passano più tempo a navigare sul web che nel manga
  6. Alcuni dei test fisici all’associazione degli eroi vengono fatte solo nell’anime
  7. Iaian nell’anime è molto più impaurito che nel manga, che rende la perdita del suo braccio molto più scioccante rispetto all’anime
  8. Nel manga, Melzargard ha fatto crescere le sue teste per 10 anni, nell’anime per 100.
  9. Pluton, il re del sottosuolo e il suo attacco alla città sono unici dell’anime
  10. Nell’episodio 7 c’è un cameo di due personaggi di parasite, Tommy e Shinichi.
  11. La canzone di apertura dell’anime sì chiama “The Hero, set fire to the furios fist” che tradotta diventa “l’eroe – da fuoco ai pugni feroci”
  12. Il regista della serie voleva che anche l’introduzione fosse potente come la canzone, cosi gli animatori hanno fatto in modo da dargli un tono tipo i fumetti americani
  13. Saitama omaggia hunter x hunter nell’opening, verso la fine quando sì mette nella stessa posa di gon per lanciare il suo attacco
  14. La canzone finale sì chiama “I’ll find you sooner than the star”, che sì traduce come “ti troverò prima delle stelle”, di Hiroto Moriguchi, che ha fatto canzoni anche per Gundam
  15. La prima serie di One Punch Man arriva fino al capitolo 36 del manga
  16. L’anime è arrivato in america su richiesta popolare a luglio del 2016, e poi anche da noi su netflix e vvid.
  17. la fanbase di One Punch Man è così grande che ONE ha cominciato a twittare in inglese
  18. Nel 2015 la serie è stata nominata per un Will Eisner Award e per il manga taisho award nel 2014
  19. I primi due volumi di One Punch Man hanno raggiunto il primo e secondo posto della classifica del new york times dei manga più venduti del periodo
  20. la seconda serie è stata confermata, anche se è possibile che sì scosti dal manga con nuovi nemici, anche magari uno che potrebbe non essere sconfitto da un pugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.