Quali sono i mostri più difficili da evocare di Yu–Gi-Oh! ?

Salve duellanti!

Oggi parleremo di un tema scottante e che ci sta molto a cuore: quali sono i mostri più difficoltosi da evocare sul campo di battaglia? Non i più forti, ma quelli che richiedono una combinazione di capacità e fortuna rara per averli al proprio fianco!

Ne abbiamo trovati 5 proprio tosti da posizionare sul campo di battaglia!

 

SAGGIO OSCURO

Per avere questo losco figuro in campo hai bisogno di un pò di cosette! Iniziamo con un tributo particolare, il buon vecchio Mago Nero! Fosse solo questo saremmo abbastanza tranquilli…ma come al solito le cose non vanno come speriamo, mai! Infatti questo tributo può avvenire solo dopo che abbiamo azzeccato il lancio della moneta dato dall’effetto di Stregone del Tempo! Quindi, prima ci prendiamo con la moneta, poi tributiamo (e dobbiamo avercelo!) Mago Nero! Mamma mia quante cose per avere in campo un magone che ti fa aggiungere una carta magia dal deck alla propria mano!

 

GRANDE FALENA PERFETTA

Bel mostrone, la Grande Falena Perfetta! Nienta da dire, un 3500/3000 spaventoso, sai che pizzone che tira! Ma quanta fatica dobbiamo fare per averla in campo? TANTISSIMA!

Infatti per vedere questa falenona troppo cresciuta (che ammettiamolo, sembra un pò una vespa verde con le corna) dobbiamo offrire come tributo Piccola Falena. Va bene, perfetto, facile!

E no! Infatti deve essere tributata esattamente al sesto turno! Per dare alla nostra falena il tempo di crescere, giusto? MA NON BASTA!

Piccola Falena deve essere stata equipaggiata con Bozzolo dell’Evoluzione prima di tutto ciò!

Mamma mia quanta fatica per avere un mostrone si, ma senza effetto!

 

ARMYTYLE IL FANTASMA DEL CHAOS

Per evocare questa bestiona infinita bisogna avere una pazienza che rasenta quella dei più grandi e famosi saggi della storia e delle leggende…si perchè per avere al nostro fianco questo mostro, che guadagna ben 10.000 di ATK durante il tuo turno e non può essere distrutta in battaglia (e ci credo!), dobbiamo bandire Uria Signore delle Fiamme Ardenti, Hamon Signore del Tuono Fragoroso e Raviel Signore dei Fantasmi!

Qualcos’altro no? E non fate quella faccia, non si può usare Polimerizzazione!

 

SOPHIA DEA DELLA RINASCITA

Ecco un altro incubo a forma di carta: Sophia! Questa ragazzona bandisce tutto, ma proprio tutto quando entra in campo! E non da neanche modo di essere annullata! Insomma, quando riuscite ad evocarla avrete praticamente la vittoria in tasca! Evocarla? Ho davvero detto questa parola?

L’avessi mai scritta! Per averla al nostro fianco dovremo far si che vengano rispettati alcuni parametri ben precisi: deve essere evocata specialmente dalla mano, e per farlo devi bandire un mostro Rituale, un mostro Synchro un mostro Fusione e un mostro XYZ, non importa di quale terreno, può essere anche avversario! Ma ci saranno mai tutti questi tipi di mostri in campo?

 

THEINEN LA GRANDE SFINGE

Mamma mia quanto è difficile evocare Theinen La Grande Sfinge! Anche per questa carta rasentiamo la follìa per quanto riguarda le carte che servono per averla in campo.

Devono essere infatti presenti sul tuo campo di battaglia sia Sfinge Teleia che Andro-Sfinge, e come se non bastasse devono essere distrutte simultaneamente e devi pagare 500 Life Points per far si Che Theinen venga evocata specialmente! Ma anche solo per avere quelle due carte in campo non è affatto una passeggiata!

Mamma mia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.