Yu-Gi-Oh! The Dark Side of Dimensions RECENSIONE

Ciao a tutti duellanti!

Oggi parleremo del film evento, che si è materializzato nei cinema solo per 3 giorni, il 10/11/12 marzo 2017!

Breve cappello introduttivo: NON FAREMO SPOILERS! Quindi non preoccupatevi, continuate a leggere senza paura!

Tutto inizia con la fine della scuola per Yugi, e con la difficile decisione sullla propria vita futura…ma i problemi si annidano negli angoli più impensati! Rivediamo i mitici personaggi della prima serie, e possiamo definire a tutti gli effetti questo film come il finale della prima stagione di Yu-Gi-Oh!

Rivediamo Joey, Tea, Tristan…e come se non bastasse a questa incredibile e nostalgica reunion si aggiunge il vero protagonista dell’anime, il solo, unico ed inimitabile SETO KAIBA!

Infatti lo vedremo alle prese con il Puzzle del Millennio (e lo sappiamo bene che è una sua ossessione…aver perso contro Yami Yugi/Atem lo ha ferito nell’orgoglio!) al fine di ricomporlo e…beh lo saprete vedendo il film, ma potete benissimo immaginarlo!

Andiamo ad analizzare il film ora negli aspetti più tecnici: La qualità dell’immagine è sempre ottima, pochissime tavole risultano “riciclate” e ci sono alcuni tocchi di classe non da poco! Il film scorre bene e l’alternarsi di varie location lo rende agli occhi molto gratificante.

Gli effetti delle carte sono spettacolari, e vedere un bel Drago Bianco Occhi Blu lanciare il suo attacco farà felici non pochi spettatori!

Anche la nuova dimensione (e non vi dico altro…) è rappresentata egregiamente, quindi alziamo tutti i pollici sul comparto grafico!

Parlando di audio, gli effetti sonori seguono bene l’andamento e creano la giusta tensione durante i combattimenti. Il doppiaggio è OTTIMO e risentire tutte le voci originali ci ha commosso! Quindi un plauso a Massimo di Benedetto alla voce di Yugi/Atem, Lorenzo Scattorin (Seto…mitico!) e a tutti gli altri incredibili doppiatori! Bravissimi!

Sulla storia chiaramente non ci dilunghiamo troppo, ma possiamo dirvi che Yugi incappa in un bel problemone, che riguarda il suo compagno di classe Aigami. Che forse solo un compagno non è…vedremo chiaramente l’intreccio con il ricchissimo Seto Kaiba e la sua ricerca del Puzzle, e ci dirigeremo con i ricordi all’Egitto e i suoi misteri, per tornare a Domino City il tutto condito da duelli indimenticabili!

Ora passiamo alla parte funny del film! Si, perché il nostro anime è condito da moltissime battute divertenti e sovente con doppisensi che solo i più smaliziati potranno cogliere 😀

Joey ci delizia con frasi senza senso ad un ritmo piuttosto serrato, ma anche Kaiba non è da meno! E n questa classifica Yugi fa la battuta più scaltra di tutto il film…ma non ve la diciamo, andatelo a vedere che merita! Tantissimo!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.